Tolone: momento politico che sta vivendo il Cdu richiede un’attenta riflessione

Girifalco, Giovedì 22 Febbraio 2018 - 13:14 di Redazione

Il momento politico che sta vivendo il Cdu, partito con il quale sono scesa in campo alle Comunali del 2015, richiede un’attenta riflessione. Soprattutto per evitare strumentalizzazioni in vista dell’importante seduta del Consiglio Comunale in cui sarà approvato il bilancio di previsione. Da assessore con delega al Bilancio avverto, ovviamente, grande responsabilità. Ed è per questo motivo che ho inteso mettere nero su bianco il mio disappunto rispetto a determinate questioni partitiche all’indomani dell’“anomala” proposta avanzata, dal segretario locale del partito insieme al capogruppo di Solo Girifalco e componente del Cdu, Filippo Giovanni De Stefani, qual è stata la richiesta formulata al sindaco di rinviare la seduta di Consiglio sul bilancio ad una data successiva a quella fissata per un’interpartitica decisoria sull’eventuale rivisitazione della giunta per come richiesto dal Cdu.  Una proposta, a mio giudizio, inappropriata sia sul piano amministrativo che su quello politico. L’approvazione del bilancio rappresenta lo strumento cardine dell’azione amministrativa di un Ente locale ma anche per la comunità stessa e tutti i suoi cittadini. Politicamente trovo, alquanto, singolare la scelta dei due esponenti del Cdu di avanzare tale richiesta al sindaco senza informare e/o coinvolgere la sottoscritta che, proprio in questi giorni, ha lavorato al bilancio con l’ufficio preposto. Trovo poco responsabile anteporre le priorità politiche a quelle amministrative subordinando, quindi, l’approvazione del bilancio ad eventuale accettazione della richiesta di azzeramento da parte del sindaco. Questo atteggiamento e, soprattutto, questo modus operandi non giova né al partito, né all’amministrazione e né, soprattutto, alla comunità che ha bisogno di risposte certe in tempi, altrettanto, certi. C’è da dire che questo episodio rappresenta la conseguenza di quanto accaduto nelle ultime settimane, vale a dire la richiesta del Cdu di azzeramento della giunta e, nello specifico, la mia sostituzione con il capogruppo di Solo Girifalco, Filippo Giovanni De Stefani. Eppure sono certa di aver svolto il mio mandato con impegno e serietà, lavorando in sinergia con gli uffici e i colleghi amministratori.  La scelta del partito, seppur legittima, desta perplessità al punto da causare un mio distacco dal Cdu. Sono stata informata di questa volontà solamente a dicembre, sostanzialmente a cose fatte. Eppure la notizia di un’eventuale sostituzione con il capogruppo De Stefani circolava, in maniera non ufficiale, già da molti mesi. Si tratta, dunque, di un modus operandi poco costruttivo e, soprattutto, poco chiaro. Resta ferma la mia volontà a sostenere l’azione dell’amministrazione comunale ed è evidente che spetta al sindaco, del quale ho piena stima e fiducia, stabilire quale sia la strada migliore per dare all’intera compagine la giusta serenità per lavorare e raccogliere i frutti di quanto seminato in questi primi anni di consiliatura.   

Valeria Tolone Assessore Bilancio Comune Girifalco  



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code